Cinqueterre Paradise

You are here: Home > Le Cinque Terre

Le Cinque Terre

Parco Nazionale

A nord di La Spezia, all’estremo sud della Riviera Ligure, distante circa 80 km da Genova, si trova una striscia di terra rocciosa chiamata Riomaggiore, Manarola, Corniglia Vernazza e Monterosso, che fino a pochi anni fa erano collegati al resto del mondo soltanto tramite ferrovia o battello, oppure si poteva raggiungerli a piedi percorrendo le mulattiere esistenti.

Ancora oggi questi luoghi sono protetti dall’eccessivo traffico automobilistico in quanto le strade sono un susseguirsi di curve e non vi è permesso il parcheggio. Non esistono distributori nelle Cinque Terre.

Dal 1997 le Cinque Terre sono diventate Parco Nazionale e dal 1998 sono sotto il patrocinio dell’UNESCO, quali beni d’interesse mondiale.

I cinque paesi sono collegati tra loro tramite alcune mulattiere che li costeggiano in un percorso che in alcune parti è a mezza collina e in altre direttamente sul mare. Sono quindi possibili passeggiate che non potrete dimenticare per gli scorci di paesaggio che vi sorprenderanno ad ogni curva.

Attraverso vigneti, uliveti ed una regione ancora incontaminata si dipana una fitta rete di sentieri.

Su queste ripide terrazze, in alto sul mare, viene coltivata la vite che produce il ben noto vino delle Cinque Terre D.O.C. In queste coste frastagliate e scoscese sono ancora vive le antiche usanze dei pescatori. E’ possibile fare il bagno da maggio fino alla fine  di ottobre. La spiaggia più grande è quella di Monterosso. Altre piccole spiagge si trovano tra Vernazza e Corniglia (Guvano).

C’è poi una spiaggia di ciottoli sotto la ferrovia di Corniglia. Dappertutto ci sono altre piccole spiagge rocciose, molto belle e in parte anche solitarie. La qualità dell’acqua è superiore alla media e dai controlli della Goletta Verde presenta solo un minimo di inquinamento

 

 

 

 

Deutsch English

Es ist 1 Besucher online

Last update:

Powered by CMSimple | Template: ge-webdesign.de | Login

nach oben